{La vita non ti da le persone che vuoi, ti da le persone di cui hai bisogno: per amarti, per odiarti, per formarti, per distruggerti e per renderti la persona che era destino che fossi.
tiporteroinviaggioconme asked: Come stai?

Sto. Ad intermittenza. Giorni sereni e giorni cupi. Mi sembra che il mio umore sia abbinato a questa estate che non sembra iniziare.

Non puoi legarti alla prima persona che ti dá un minimo di affetto.

A queste parole crollai. Crollai come quando ti sparano la verità in faccia. Come una doccia d’acqua fredda in piena estate. Crollai.

Decidi di non pensarci.

pezzidicuorestrappati asked: Ciao, il tuo blog è davvero fantastico! ❤️ tu devi essere una persona dolcissima, se ti va mi piacerebbe fare quattro chiacchiere con te :)

Quando vuoi❤️ sono qui!

Dopo 3 anni.

Ieri dopo 3 anni, dopo 3 anni in cui cercavo disperatamente Lui in ogni gesto, in ogni attenzione, in ogni sentimento di altri ho fatto una cosa. Sono andata sotto casa sua con la mia migliore amica. Era notte. Notte fonda. Scendiamo dal motorino non proprio davanti al suo portone perchè ci sono le telecamere. Scendiamo e prendo il biglietto che gli avevo preparato: nonostante tutto. (Con annesso un simbolo nostro che riconosciamo solo io e lui). Metto il pezzo di carta nella sua buchetta. Attendo un attimo. Quel attimo che dura un’ eternità. Mi passa davanti tutta la nostra storia, la nostra fiaba. Torna in mente tutto. L’amore, l’amore vero e puro. Torna in mente lui come non mai. Faccio una corsa. Scappo da li. Salgo sul motorino e ripartiamo. Lui è fidanzato ripensai, magari sta bene, magari è felice..nella mia mente però, l’unico pensiero che pulsa è il fatto che: non me ne fotte niente se lui è felice con un’altra, lui deve essere felice con me. Mi volto per l’ultima volta riguardando casa sua, casa nostra, casa loro.

sheeriodirectionforgleeks asked: Mi sono innamorata di quello che pubblichi!

E io di questo tuo messaggio ❤️

Che mi é successo?

Non riesco a non percepire, a non guardare, a non analizzare o interpretare i piccoli cambiamenti di un ragazzo nei miei confronti. Che mi é successo? Dov’è sparita tutta la mia sicurezza, la mia indifferenza? Dov’è finita? Vorrei tornare a fregarmene, ma arrivi ad un punto in cui sei talmente stanca che non ce la fai più.

Dicono.

Dicono: “è facile innamorarsi di te.”
“Già.” Risposi. Ma è difficile mantenere questo sentimento pensai io.

Crolli.

Giornata apparentemente serena, spensierata, poi arriva la notte e crolli, non solo sul letto dalla stanchezza accumulata ma..da tante cose. Crolli perchè non ne puoi più, e il bello è che non lo sai nemmeno tu in fondo di cosa non ne puoi più. Crolli perchè sei stufa, stufa di cosa? Della città in cui vivi che comincia a starti stretta. Delle persone che incontri, soliti mascalzoni. Della tua vita senza un futuro certo. Crolli, crolli in tanti modi forchè nell’unico che vorresti crollare: dal sonno.

Anonimo asked: 1, 2, 11, 12, 14, 19, 24, 25, 32, 37, 40, 62, 69, 75, 83 - Tschüss :*)

1 Innamorata: no, in questo momento no. Anche se sarò sempre innamorata dell’amore che mi aveva fatto scoprire Lui, sempre quel lui che dà il nome al mio Tumblr.

2 Paura di amare: no, mai, mai e poi mai. Sono stata costruita per amare, per essere amata, non potrò quindi mai avere la paura di amare che per me significa vivere.

11: Hai mai fatto l’amore: certo, quello vero, quello che ti dà piacere e nel mentre ti riempie il viso di lacrime di gioia, di tenerezza, di amore.

12: Hai mai sofferto per amore: eh si, per Lui. Se non soffri non è amore, se non soffri fino a sentirti morire non è amore.

14 Sei orgogliosa: No, ne orgogliosa ne porto rancore. Almeno questo non lo sono.

19 La prima volta: Avevo 17 anni, stavo con un ragazzo da 8 mesi, ricordo la paura ma allo stesso tempo la voglia di provare una cosa nuova. Sento ancora il leggero male se ci ripenso. Entrambi vergini, entrambi inesperti, entrambi sicuri che la prima volta sarebbe stata insieme.

24 Paura della morte: diciamo che non ci penso quasi mai, se deve succedere succede, paura di soffrire più che della morte.

25 Paura della vita: si, paura di perdere tempo, paura di non essere abbastanza, paura di sprecare la mia vita.

37 Baci sul collo o sulle labbra: entrambi ma, preferisco sulle labbra.

40 L’ultima volta che ho pianto: l’ultima volta è stata qualche giorno fa, uno di quei pianti da corrugare il viso di lacrime, da sentire il respiro affannoso, da sentirti svuotata subito dopo. Ero stufa, stufa delle persone, delle persone che prendono in giro, che illudono, che sono false.

69 Faccio sogni riguardanti il sesso: si, a volte si, e mi piacciono anche.

75 Ti piaci?: Diciamo che do risposte altalenanti a questa domanda, dipende dai momenti, non dico che non mi piaccio mai, ma nemmeno che mi piaccio sempre. Trovo sempre un piccolo difetto per buttarmi giù quando non sono di ottimo umore. 

Anonimo asked: 32, 38, 46, 66 (91, 91, 91, 91 ;-))

32: “C’è qualcuno di Tumblr che vorrei conoscere?” Oh si, certo che c’è, e anche più di uno.

38: “Cosa ti fa impazzire?” L’amore, l’amore in tutte le sue forme e sfaccettature, l’amore che prima di riempie e poi ti svuota, l’amore vero, il vero amore.

46: “Ultimo libro letto?” Ho riletto l’altra sera il mio preferito, ovvero il Piccolo Principe.

66: “Blog preferito di Tumblr?” Non ne ho uno solo, ne ho parecchi, ognuno riesce a tirarmi fuori le giuste emozioni in determinati momenti specifici. Amo questo posto.

91: “Se perfetta e ti voglio bene”: NOOOOOOOOOO ma WOW, non avevo ancora letto la numero 91 *__* wow!

Come se stessi gridando aiuto.

Come se avessi bisogno di protezione, bisogno di un uomo che mi protegga. Come se stessi gridando aiuto senza essere sentita.

mymartacf asked: alla fine ha vinto il letto... scrivi davvero da dio! leggere alcune cose mette i brividi.. ma modi pelle d oca non frase fatta.. notte un bacio

Sei la dolcezza ❤️

eicovale asked: Vediamo.. 62 :)

62. Descriviti.
Dolce, ho gli occhi buoni mi dicono, grandi e intensi. Sensibile e sognatrice. Gelosa, marco il territorio. Non porto rancore, non sono vendicativa. Amo mangiare il gelato. Amo mangiare il gelato davanti ad un film. Amo i film. Amo leggere. Amo fotografare. Amo imparare. Amo viaggiare. Amo gli aeroporti. Amo l’odore della vernice.
Se non vedo non credo, ho bisogno di certezze nella vita. Sono insicura, vorrei sempre una persona accanto.
Odio i falsi, e gli ipocriti. Odio chi urla. Odio il rumore dei motorini. Odio il profumo di incenso. Odio i coccodrilli. Odio il fatto che amo ancora lui.

Anonimo asked: 82 e 83.

82. Perchè ti odi? Mi odio perchè alla fine mi fido delle persone sbagliate. Mi odio perchè non sono in grado di riconoscere le brave persone da quelle false. Mi odio perchè non riesco a studiare. Mi odio perchè potrei evitare di comprare il 5 paio di AllStar. Mi odio perchè mi sono lasciata scappare lui. Mi odio perchè io l’ho fatto fuggire. Mi odio perchè quando potevo riprendermelo non l’ho fatto.
 83. Hai cicatrici? Una, nel cuore. Porta il suo nome. Non pulsa. Non fa male. È li. E rimarrà li per sempre.

©